Libro Sesto – Le Radici dell’Impero

“Ci sarà una guerra, Osman?” tornò a chiedere, con un profondo sospiro. L’altro fece un cenno, prima di rispondere. Volute di fumo nero si alzarono dal sigaro, per scomparire nell’aria.
“C’è mai stata una pace? La guerra non finisce mai.”

A Mur, la città dei boschi, nulla è come sembra. Mentre l’Impero cerca una difficile convivenza con le razze della frontiera, i conflitti del passato cominciano a riaffiorare e minacciano la pace imperiale.

E se Barren, durante le esplorazioni del Consorzio dei Cacciatori nelle profondità della foresta, non riuscirà a resistere alla tentazione di tradire sua moglie, riuscirà perlomeno Lord Mendez a non tradire l’Impero?

Work in Progress!